Posted in Varie

Vi saluto e parto!

Domani parto per il mare, ma oggi pomeriggio sarò presa con i preparativi, quindi vi saluto ora 🙂

Sono contenta di staccare un po’ la spina visto che questa è, a tutti gli effetti, l’unica settimana di vero riposo che faccio in tutto l’anno, ma non so se anche a voi capita di sentire un po’ di malinconia quando dovete partire.

Magari sono io strana – anzi, togliamo il magari – ma credo sia una sensazione legata al pensiero di abbandonare i miei peli (quelli animali, non quelli che ho sulle gambe. Con quelli proverei il napalm se fossi sicura del risultato). Il fatto di andare al mare invece che in montagna, poi, non aiuta. Non sono individuo da solespiaggia, sono più animale da frescoverde – con possibili piogge, grazie – ma quest’anno è andata così, e spero che almeno la mia schiena e le mie ossa ne traggano beneficio. (Dio, sembro una novantenne in gita con l’ospizio…)

Comunque! Cosa farò per non soccombere alla noia della vita da spiaggia?

  • Conto di fare parecchie passeggiate, se il mio sedere pesante si deciderà a collaborare e non si trasformerà in piombo.
  • Mi godrò l’acqua, sempre che non sia troppo gelata.
  • Mangerò. Manco a dirlo.
  • Mi tufferò come ogni anno nel mio Kindle e mi sparerò una raffica di libri.
  • Farò la scaletta del prossimo libro della serie “Landmeadow”, perché Evernote è una cosa bella ed è sempre con me.
  • Vedrò di continuare con gli eventi della storia di Justin (con relative incursioni di Jerry).
  • Dormirò.

 

Domanda per chi sta leggendo: c’è qualche libro che secondo voi DEVO comprare e ficcare nel Kindle? Commentate pure al post ❤

Ci si risente dopo il 27, anche se qualche foto su Instagram la metterò di certo. Per chi fosse interessato, mi trovate qui: https://www.instagram.com/erinekeller/

Un bacio a tutti ❤

ps: vi piace il nuovo layout del blog? :3

Posted in Uncategorized, Varie

Pensiamo alle vacanze!

 

So che è presto, molto presto, fin troppo presto, ma in questo periodo particolarmente stancante e pieno di ansie e arrabbiature e stanchezza, sto pensando a dove poter andare in vacanza. Mi aiuta a rilassare la mente…

Il periodo di solito è verso la metà di giugno, per comodità mia e di mio marito. E mi va benissimo così. Costa meno e c’è meno gente.

L’Irlanda salterà anche quest’anno, credo, perché i sacrifici fatti durante l’anno non sono sufficienti a portarci là entrambi per una settimana o giù di lì, quindi la scelta è se tornare di nuovo nel mio adorato Alto Adige o se, per una volta dopo molti anni, andare al mare.

Io adoro l’acqua.

Ma solo quello.

Odio il sole, odio il caldo, odio stare sdraiata a far niente sotto il sole e al caldo. Non sono proprio la personcina da mare… Ma se conoscete un posto al mare bello, isolato e tranquillo – ho già detto che meno gente c’è meglio è? – fatemelo sapere!

LOGO ERIN1