Posted in Uncategorized

Novità e progetti

Buonasera a tutti! Mi sento sempre in colpa quando torno nel mio blog dopo tanto tempo. Lo trascuro sempre.

Del resto avrei bisogno di qualcosa come 76 ore al giorno per riuscire a fare tutto ciò che devo fare, quindi è già una buona cosa che riesca ogni tanto ad aggiornarlo. E poi mi sento molto più in colpa quando non riesco a scrivere le mie storie. Sorry, blog.

Ma facendo il punto della situazione…

Novità dell’ultimo periodo

1) Il mio racconto Silent Night 2 è stato selezionato per l’antologia Racconti sotto l’albero 2014 della Triskell Edizioni. So che il titolo non è originale, ma di sicuro chiarisce immediatamente che si tratta del seguito di quello dell’anno scorso. Pete e Lucas sono tornati a trovarmi! ❤ Non vedo l’ora di sentire cosa ne pensate!

2) tradIl meraviglioso team di Traductores Anónimos non solo mi ha tradotto The Scar (la parte gratuita), ma anche il brevissimo racconto In timore Veritas che era stato offerto per l’antologia “La prima volta”, sempre di Triskell Edizioni.  Ancora fatico a crederci!

3) Ho ricevuto un’email dalla JMS Books e mi hanno comunicato la data di probabile pubblicazione di “What you are”, la versione inglese di “Eri come sei”: 1 febbraio. Dire che sono nervosa è un eufemismo ENORME. Non so come andrà, non so se piacerò al pubblico americano, non so se riuscirò a ritagliarmi uno spazio in un mercato affollatissimo e pieno di autori notevoli, non so se qualcuno mi leggerà, ma so che sono soddisfatta di me stessa, qualsiasi cosa accada. Non avrei mai pensato di arrivare fin qui e, come ho già detto, ce l’ho fatta anche grazie al supporto dei miei lettori. Quindi grazie ancora a tutti voi!

cove silent4) Se vi piace leggere in inglese, ho tradotto Silent Night per i non italiani. È disponibile gratuitamente sia sul mio sito che su Goodreads.

Se doveste leggerlo, mi farebbe piacere sentire la vostra opinione. Rende bene? Vi piace di più? Di meno? 🙂

 

 

Progetti per il futuro

Dovrei preparare due racconti gratuiti da offrire a due blog per Natale, ma sto faticando a finirne uno e sono consapevole di quanto lunghi siano i miei tempi. Del resto, se si hanno davvero i minuti contati, non si possono fare miracoli… quindi mi scuso in anticipo se non riuscirò a soddisfare le richieste di tutti :/

Riguardo invece alle mie storie in corso, sono tante e diverse. Al momento non sto procedendo con nessuna (mi premeva il raccontino di Natale), ma chiacchierando con una persona malefica ieri – no, non è malefica, ma istiga – le ho esposto le idee per il famoso noir (ma rigorosamente a lieto fine, quindi un ibrido) che ho in ballo da un anno. I personaggi sono tanti e diversi e sapete cosa mi ha detto? “Scrivici una serie”.

Lo ammetto, nonostante l’idea mi terrorizzi perché non ho mai pensato di poter fare una cosa simile, la storia si presta molto e così anche i personaggi. Insomma, se mai riuscissi a farlo, dovrete congratularvi con Chiara per avermi dato quest’idea!

A essere onesta non vedo l’ora di presentarvi Jimmy, Henry, David e Martin…

Un abbraccio a tutti!

LOGO ERIN1 ps: vi piace il mio logo? 😀

 

 

 

 

Posted in Uncategorized

Sono tornata qui :D

Riprendo in mano il blog dopo tanto tempo. Mi ero  decisa ad aprire il sito e avevo iniziato a usare quello (http://www.erinekeller.com), sempre in forma di blog, ma mi sono resa conto che il livello di interazione che ti offre un ‘vero’ blog è completamente diverso, quindi eccomi di nuovo qui 😄

Prometto che cercherò di non farvi più fare avanti e indietro. E che prima o poi troverò un layout per il blog che mi piace…

Comunque, partiamo subito con le due splendide notizie delle ultime settimane.

1) “Eri come sei” ora è disponibile anche in cartaceo! Quando mi è stato chiesto di fare da cavia per testare il POD non ci ho pensato nemmeno un secondo prima di accettare. Per quanto io sia un’amante degli ebook e il mio Kindle sia un’estensione naturale del mio braccio, il pensiero di avere tra le mie manine il mio piccolo libricino era un’idea troppo allettante! Così come lo era quella di permettere anche a chi non legge digitale di poter arrivare a me, Alex e Daniel.

Per chi se lo fosse perso, ho indetto un giveaway su Goodreads per una copia autografata: https://www.goodreads.com/giveaway/show/97459-eri-come-sei  Avete tempo fino al 28 luglio per partecipare 🙂

Un ringraziamento sentito a chi mi ha già contattato per dirmi di aver acquistato una copia del romanzo. Non so se sono fortunata io o se è così per tutti, ma ho dei lettori stupendi

Qui su Amazon, per chi fosse interessato all’acquisto: http://www.amazon.it/Eri-come-Mrs-Erin-Keller/dp/149977415X

2) Il seguito di “The Scar” è stato accettato! Voi non lo sapete ma io sono in preda all’ansia da prestazione da quando ho inviato il manoscritto. L’aver ripreso Ryan, la sua voce e il suo pensiero e il dubbio di non essere all’altezza sua e vostra… è snervante!

Ho trovato molto interessante l’esperienza di scrivere in prima persona, anche se, secondo me, ti coinvolge in modo completamente diverso dalla scrittura in terza persona. Dover mantenere la voce narrante fedele a se stessa, sempre, e sapere di doverlo fare per scrivere un ‘seguito’ mi ha reso e mi rende ancora più nervosa.  Ma ormai è andata. Spero solo che vi piaccia e di non deludere le aspettative di nessuno.

***

Progetti per il futuro:

– Kevin e Matt hanno iniziato a muovere i primi passi. Il primo capitolo c’è. Speriamo che la cosa non si fermi qui;

– il mio noir è sempre in attesa di evolversi e penso che prima o poi qualche scagnozzo di Bugs Moran uscirà dallo schermo per prendermi a randellate;

– un nuovo personaggio mi è saltato in mente, Jordan, così come una storia (non per lui, però). Tifate per me 😉

***

Un abbraccio a tutti e buon compleanno, America 😀

 

 

Posted in News

Updates vari

Buongiorno gente!

Ho deciso che da oggi renderò questo blog qualcosa di più che non un semplice luogo dove postare i capitoli della mia storia (lo so, state aspettando quello nuovo e prima o poi arriverà).  O meglio, sono consapevole che questo sia uno dei motivi – se non il principale – per cui passate di qua, però mi piacerebbe utilizzare questo spazio anche per parlarvi a cuore aperto. Usarlo come una sorta di strumento per tenervi aggiornati sul mio stato avanzamento lavori e altre cose che mi riguardano.

Quindi vediamo di fare il punto della situazione.

Sicuramente saprete – e chi non lo sa, lo saprà ora – che la Triskell Edizioni ha accettato il mio ultimo manoscritto e lo pubblicherà nei prossimi mesi ❤ Dire che sono emozionata è dire poco.  Da avida lettrice di M/M (in inglese) ho sempre pensato che fosse giunto il momento  di sdoganare un po’ il genere anche in Italia ed è per questo che sono felice di vedere che c’è davvero un’ottima risposta da parte dei lettori e che ci sono case editrici disposte a dare un po’ di spazio anche a storie come queste.  Jerry è meglio, poi, in pochi mesi ha raggiunto davvero un buonissimo risultato nelle vendite e di questo devo ringraziare tutti voi. Vi sono davvero molto grata ❤

Comunque, tornando a noi, il mio prossimo libro si intitolerà ‘Eri come sei‘. Un titolo che potrebbe suonarvi temporalmente strano, ma vi assicuro che ha un senso. 🙂

Questo il blurb, per chi non l’avesse visto:

“Alex percorre la strada della sua vita apparentemente senza scossoni. Una strada che ha costruito da un certo punto in poi, transennando per bene una parte del suo passato.
Ha un lavoro, degli amici, un bell’appartamento e un’amica che soddisfa i suoi bisogni.
Una vita lineare per una strada lineare.

Quando Daniel si presenta alla sua porta, Alex incontra il primo sassolino – che si rivela essere più simile a un macigno – sul suo tragitto.

Un intoppo che lo costringerà a voltarsi indietro e tornare sui suoi passi per affrontare ciò che è successo anni prima e che lo ha portato a essere qualcosa di diverso da ciò che realmente è.
E quando finalmente si rende conto che l’unica cosa che ha transennato veramente non è altro che il suo vero io, inizia la parte più difficile del viaggio, quella che potrebbe condurlo a Daniel e alla parte più remota di sé.”

Alex e Daniel sono nati nella mia testa circa tre anni fa, non è una storia recente, anche se solo recentemente sono tornata a metterci mano. È una commedia, se vogliamo dare un genere al libro, ma non senza un messaggio di fondo.

Spero davvero tanto che vi piaccia. E non vedo l’ora di sentire le vostre opinioni.

Ancora non mi capacito di avere dei lettori che comprano le mie storie, le leggono e interagiscono con me. È una bellissima sensazione. Da ex-scrittrice di fan-fiction non sono estranea al rapporto con i lettori, ma solitamente le fan-fiction richiamano gente che condivide la tua stessa passione, quindi non dico sia più facile ma sicuramente si trovano persone più predisposte a leggerti se scrivi di qualcosa che piace anche a loro. Le storie originali attirano lettori diversi, lettori a cui devi riuscire a far amare o odiare dei personaggi nati dalla tua fantasia.  Ed è una sensazione bellissima ❤

Poi che dire? Sto scrivendo, davvero. Piano. ma sto scrivendo.

Per chi non lo sapesse, a tutti gli effetti, faccio tre lavori, quindi il tempo è quello che è 🙂

Però sto scrivendo.

Al momento c’è un personaggio che sta catturando tutta la mia attenzione. E pensare che quando ho iniziato a scrivere questa storia (un noir ambientato a Chicago nel 1929) il detective David Sheena era solo una figura marginale, un elemento allo stesso tempo di distrazione e di stabilità  per il mio protagonista. Con il tempo però, ha cominciato a spingere nella mia mente per farsi notare e quando finalmente gli ho dato viso e corpo… beh, da personaggio secondario è salito a coprotagonista, in qualche modo. Come si fa a non notare un personaggio che ha le fattezze di Colby Keller? (per chi non lo sapesse è  un attore di film porno gay. Tanto siete tutti maggiorenni, no? E se non lo siete, leggete in alto nella sezione ‘benvenuti’)

tumblr_mlxd08k4gA1rmyliuo1_500

Per ora è tutto!

A presto e buona serata a tutti!