Posted in Ispirazione, Varie

I miei ‘musi ispiratori’

Da quando ho ascoltato per la prima volta i Mumford and Sons non sono più riuscita a smettere. C’è qualcosa in loro che mi riempie il cuore e mi emoziona. Sicuramente la voce di Marcus è splendida ma sono le loro sonorità che operano su di me una magia strana.

L’album ‘Babel’ lo reputo uno degli album più belli che io abbia sentito negli ultimi anni e mi sono resa conto che, ogni volta che lo ascolto, nella mia mente nascono delle immagini che spingono per essere notate e messe nero su bianco.

L’ho scritto proprio ieri su Twitter… Che i M&S siano i miei “musi ispiratori”?

Volevo postare le mie canzoni preferite ma sono troppe. Lascio due video con due brevissimi brani presi dal testo di quelle che puntualmente mi “risvegliano” qualcosa dentro.

Buon weekend!

Ghost that we knew

But love the one you hold
And I’ll be your goal
To have and to hold
A lover of the light

Whispers in the dark

It’s not what I do that makes me
In my weakness I grew strong
Held my tongue
And I’ve learned from errors made early
A brush with the devil can clear your mind
And strengthen your spine

Advertisements