Posted in Awards

Liebster Award 2015

Quando mi nominano per me è una grande emozione, soprattutto perché bloggo davvero poco poco. E me ne dispiace molto.

Quindi, ringrazio di cuore  “Emozioni fra le pagine” per avermi nominato ❤

Il Liebster Award è un premio che viene conferito da blogger a blogger per far conoscere i blog ritenuti meritevoli.

liebster-award-2015

Iniziamo con elencare i cinque punti del regolamento:

  1. Ringraziare il blog che vi ha nominato
  2. Rispondere alle dieci domande
  3. Nominare altri dieci blog
  4. Porre dieci domande
  5. Comunicare la nomina ai dieci blog

1. Ringraziamenti:

Un bacio e un abbraccio alle blogger di “Emozioni fra le pagine” per aver pensato a me ❤

2. Rispondere alle dieci domande (ne avete fatte 11 XD)

1. Perché hai deciso di creare un blog?

 

Penso che per un’autrice un blog sia un ottimo modo per poter comunicare con i lettori, per condividere idee, segnalare eventuali novità, stato avanzamento lavori, ecc. In generale è utile per farsi conoscere un po’ di più e con più di “calma”, riflettendo e creando contenuti con più accuratezza di quella che mettiamo a creare gli status rapidi che i social network, in qualche modo, impongono (e che io amo, comunque).

2. Il tuo romanzo preferito?

Ne ho davvero troppi di preferiti per poterne scegliere uno solo. Restringendo l’area all’M/M direi Shades of Gray e Undercover Sins.

3. Genere che prediligi?

M/M, thriller, storico (e non intendo romance ambientati nel passato. Intendo proprio libri storici. Biografie, ricostruzioni di eventi storici, approfondimenti)

4. Quante persone gestiscono il blog?

Solo io 🙂

5. Sei su un’isola deserta, quale autore vorresti come compagno di disavventure?

Stephen King

6. Digitale o cartaceo?

Entrambi. Digitale per soddisfare la mia smania di lettura, sicuramente. L’idea di portarmi in giro centinaia e centinaia di libri è troppo allettante e comoda. Il cartaceo per soddisfare la voglia di toccare con mano 😉

7. Meglio una pessima traduzione e una splendida storia o una perfetta traduzione per storia noiosa?

Se la traduzione è pessima non si riesce nemmeno a catturare lo splendore della storia. E se una storia è noiosa, può essere anche essere scritta dopo aver ingoiato il dizionario, ma resterà sempre una storia noiosa. E questo vale per traduzioni e per libri italiani. Non so cosa sceglierei. Semplicemente smetterei di leggere entrambi.

8. Il tuo primo romanzo letto.

Oddio, non mi ricordo proprio. Ero così piccola… Ho sempre letto moltissimo, ma onestamente non mi ricordo il primo libro.

9. Romanzo che avresti voluto aver scritto tu.

The Stand – L’ombra dello scorpione – Stephen King

10. L’ultimo libro che ti hanno regalato.

Doctor Sleep – Stephen King

11. Un romanzo che avresti preferito non leggere.

Tutti quelli che per un motivo o per l’altro non ho finito.

3. Nominare altri dieci blog

https://stellabrightauthor.wordpress.com/

https://francescacecchi.wordpress.com/

https://trelibrisoprailcielo.wordpress.com/

http://silently-aloud.blogspot.it/

http://www.libriesorrisi.com/

http://angolodelletopiiii.blogspot.it/

http://sognandoleggendo.net/

https://cineclan.wordpress.com/

http://bricioleparole.blogspot.it/

http://rosadeldeserto.weebly.com/

4. Porre dieci domande

1. Qual è la cosa che ti piace di più dell’avere un blog?

2. Il tuo autore preferito

3. Preferisci romanzi lunghi o novelle brevi?

4. Qual è la cosa che vorresti salvare dalla tua casa in fiamme? (cosa, non essere vivente)

5. In che modo e quando leggi? (sdraiato, seduto, sul divano, di giorno, di notte, all’aperto, in treno…)

6. Un autore che ti piace e pensi non piaccia a nessuno (e magari è così)

7. La tua trasposizione cinematografica di un libro preferita

8. La trasposizione cinematografica peggiore

9. Secondo te un autore deve parlare ai lettori o fa più figo risultare irraggiungibili?

10. Dove vorresti vivere?

 

Un bacio a tutti ❤

Posted in Varie

Liebster Awards – e chi se l’aspettava?

Stavo giusto pensando di fare un post per il blog e mi sono trovata una sorpresa in posta stamattina.

Una persona meravigliosa mi ha nominato per il Liebster Award *___*

Ora, non penso di meritarmi nessun premio per ciò che faccio e onestamente non so nemmeno in quante persone leggano questo blog. Lo followano in pochi ma chissà, magari lo leggono in “di più”. Però non nego di aver sentito un tuffo al cuore per questa nomination!

liebster-award1

Procedo nel rispetto delle regole del premio 😉

Prima Regola del Liebster Award: Ringraziare chi ti ha nominato per il Liebster Award, citandolo nel post.

La mia nomination arriva da uno dei blog più interessanti degli ultimi tempi, almeno per me. Il blog Cineclan che segnala, recensisce, riflette, intervista, VIVE. Davvero, se non lo seguite, dateci un’occhiata perché merita ❤

Seconda Regola del Liebster Award: rispondere alle 11 domande poste dal blog che ti ha nominato.

E andiamo a rispondere 🙂

1. un personaggio famoso con cui andresti a cena. Robert De Niro, per inondarlo di complimenti e chiedergli di farmi magari qualche piccola interpretazione al volo dei miei – suoi – personaggi preferiti ❤
2. Preferisci Facebook o Twitter?  Twitter. Mi piace l’immediatezza di Twitter, anche se ammetto che mi sento parecchio invisibile come Erin. Forse la gente pensa che sia un fake – gli pseudonimi NON SONO fake – o forse semplicemente non è interessata a me XD Ma non importa, io continuo a twittare.
3. Colore preferito? Verde
4. Un vizio che non ti toglierai mai. “Shippare”  So che sono una donna adulta e non dovrei perdermi a sognare a occhi aperti su una coppia o sull’altra, ma è più forte di me. Soprattutto quando alcune sono così evidentemente shippabili.
5. Come ti vedi tra dieci anni? Come ora con più rughe.
6. Il libro a cui non potresti mai rinunciare. Ne ho più di uno. Dai, visto il genere di storie che scrivo, scelgo il mio preferito M/M che è Undercover sins di Hayley B. James.
7. La tua canzone preferita? Troppe anche qui. Potrebbe essere “Bed of roses” di Bon Jovi.
8. Avessi a disposizione il TARDIS per viaggiare nel tempo e nello spazio, dove andresti? Anche qui ho diverse risposte… Francia periodo Rivoluzione Francese – Germania Seconda Guerra Mondiale – Irlanda SEMPRE.
Mi rendo conto di aver scelto due periodi brutti, idem si dica per le location, ma sono due momenti storici che mi affascinano e avrei voluto avere la possibilità di esserne testimone. Sopravvivendo ovviamente XD
9. Non è Natale se non… ci sono le lucine *-*
10. Un personaggio di finzione in cui ti identifichi. Sassenach dai romanzi della Gabaldon
11. Il tuo guilty pleasure.  Colby Keller. LOL

 

Terza Regola del Liebster Award: scrivere 11 cose su di te.
1.  Ho 6 gatte, una più strana dell’altra.
2.  Ho 3 tatuaggi ma ne voglio ancora.
3.  Sono mancina.
4.  Non sopporto il pan di spagna.
5.  Adoro le tazze *W*
6.  Sono molto estroversa ma non espansiva nei gesti. Non amo particolarmente essere toccata, insomma XD
7.  Ho scoperto l’M/M proprio shippando due attori di una serie televisvia. E da lì in poi non mi ha più fermato nessuno
8.  Ho un laptop
9.  Non mi mangio le unghie ma in compenso disintegro le pellicine
10.  Non ho mai letto Harry Potter (scansa le scarpe che le volano addosso)
11.  Voglio bene ai miei personaggi.  A tutti.

Quarta Regola del Liebster Award: nominare 11 Blog con meno di 200 followers.
Eh… non è facile… non arrivo a 11…

1. http://alpeggiononcemaifine.wordpress.com/

2. http://misselse.blogspot.it/

3. http://veliaergoest.blogspot.it/

4. http://www.sognandotralerighe.blogspot.it/

5. http://jfmastinu.wordpress.com/

Quinta Regola del Liebster Award: formulare altre 11 domande a cui dovranno rispondere gli altri blogger.
1. Come interagisci con i lettori del tuo blog?
2. Bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto?
3.  Genere di musica preferito?
4.  Film che non smetteresti mai di guardare?
5.  Personaggio preferito (a scelta tra film, serie tv, libri, ecc)?
6.  Estate o inverno?
7.  Che browser usi come predefinito?
8.  In base a cosa di solito scegli il tuo /i tuoi nickname?
9.  Luogo preferito
10. Tè o caffè?
11. Una cosa di cui sei orgoglioso/a

Sesta Regola del Liebster Award: informare i blog della loro nomination!
Ovvio 😀

Grazie ancora! ❤